Rassegne: Cinema & Scuola​ > ULTIME da Giffoni

mani2019.jpg

Il cinema ha rappresentato per il XX secolo la principale modalità espressiva di tutti i movimenti culturali che in esso si sono sviluppati; è necessario, pertanto, che le nuove generazioni si confrontino con esso.

 

Questa sezione "Cinema e Scuola", realizzato in collaborazione tra il CineTeatro e gli Enti capofila nella promozione del Cinema, propone attività e percorsi di approfondimento sull’educazione all’immagine e sul linguaggio cinematografico.



Affiancando una équipe di formatori ed esperti ai docenti della scuola, il progetto mira a realizzare percorsi di approfondimento che siano in grado da un lato, di sviluppare la creatività ed il senso critico degli studenti e, dall’altro, di metterli di fronte al linguaggio dei mezzi di comunicazione di massa per renderli capaci di decodificarlo.

 

 

 

 

Il CineTeatro N. ANDRISANI partecipa all'evento portando i protagonisti della manifestazione: i giovani. I ragazzi selezionati vanno a far parte della GIURIA, insieme ad altri coetanei provenienti da ogni parte del mondo, vengono ospitati dalle famiglie di Giffoni e dintorni e si occupano di visionare i film e discuterne con registi, autori e interpreti di argomenti di attualità, confrontandosi anche con personaggi del mondo della cultura e delle istituzioni.
Il Festival è un  evento di respiro internazionale, a cui aderiscono personalità del mondo cinematografico. Uno degli ospiti è stato il regista François Truffaut, che nel 1982 ha lasciato scritto: «Di tutti i festival del cinema, quello di Giffoni è il più necessario»

Il CINE-TEATRO “N. ANDRISANI” di DISABATO Nunzio Nicola, da anni porta  avanti il progetto che è intitolato: “VIVERE IL CINEMA TRA SOGNO E REALTA’”abbinato al concorso GIFFONI FILM FESTIVAL. Il progetto è nato nel 1999  quando c’è stata l’adesione e la partecipazione di pochi istituti scolastici nel visionare i film scelti e selezionati dal Dipartimento Cinema, Agiscuola Nazionale con  il patrocinio gratuito del Ministero alla Pubblica Istruzione  e delle attività culturali. Dall’anno 2003 è stata data all’iniziativa uno spessore culturale maggiore, facendo diventare i ragazzi parte attiva,  coinvolgendoli e formandoli. Infatti, è proprio da questo momento che la rassegna viene battezzata  “VIVERE il CINEMA TRA SOGNO E REALTA’”  abbinata al concorso GIFFONI FILM FESTIVAL.
L’iniziativa interessa le scolaresche di età compresa tra i sei e i diciotto anni, mentre al concorso partecipano i ragazzi di età compresa tra i nove e i diciotto anni.
   I ragazzi nei primi anni si limitavano a  cogliere e a criticare autonomamente il messaggio del film, mentre ora si è voluto dare maggiore valenza a tale progetto, che consiste nel far visionare in orario  curriculare ai ragazzi di ogni ordine e grado di istruzione, tre film. Per ogni singolo film vengono distribuite delle schede informative, con relativi spunti di riflessione, che servono a preparare i ragazzi prima della visione del film e a completare il tutto a scuola, con i relativi insegnanti attraverso elaborati scritti. La visione del film è seguita da un cineforum ovvero un dibattito che si svolge all’interno della sala, tra alunni, docenti e responsabile/moderatore del CINE-TEATRO “N. Andrisani” che favorisce una crescita culturale, critica e obiettiva dell’alunno.
   Dopo aver visionato i film, i docenti e referenti, valutano i lavori dei ragazzi e scelgono l’alunno più meritevole di ogni istituto, che ha svolto il lavoro avvicinandosi meglio alla tematica del film.
   Tutti gli alunni scelti partecipano alla selezione finale, all’interno della sala cinematografica, dove una apposita commissione del Festival di Giffoni, sottopone gli alunni ad una ulteriore prova, scegliendo così i ragazzi che vengono poi premiati facendoli partecipare come giurati al Giffoni Film Festival.
   Indipendentemente da vincitori e vinti, ai ragazzi partecipanti a quest’ultima selezione vengono rilasciati attestati di merito con relativi premi.
Dopo questa fase, i vincitori diventano i giurati del GIFFONI FILM FESTIVAL, e per circa dieci giorni diventano i veri protagonisti, partecipando a visioni, incontri, interviste, dibattiti, convegni, corsi e concerti.

Archivio Fotografico

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now